Cortina Dobbiaco Run Hotel Reservation 2017
09/04/2017
Maratona di Boston 2018
19/04/2017

NEW YORK, domenica 05 novembre 2017

I NUOVI PROGRAMMI 2017

Richiedi subito informazioni

LA DESTINAZIONE
New York è situata sulla costa atlantica degli Stati Uniti d’America, al centro dello Stato omonimo e si estende per circa 70 km da nord a sud sulle isole formate dalla foce del fiume Hudson; quest’ultimo nasce a circa 500 km di distanza, dal monte Mercy, il più alto dello Stato di New York. Le isole più grandi, sulle quali sorgono quattro delle cinque grandi circoscrizioni in cui è divisa la città sono: Long Island, la più grande, che accoglie nella sua parte occidentale il Queens, e nella parte meridionale Brookyn; Staten Island, la più meridionale, e infine quella più importante, al centro delle altre, Manhattan, nucleo originario della città, alla quale le altre zone si aggregarono successivamente. La quinta circoscrizione è il Bronx, sito a nord e l’unica parte della città posta sul continente. Occorre osservare che l’immigrazione, specie nella prima metà del secolo, è stata il fattore determinante del clamoroso incremento demografico della città. A titolo di curiosità, è significativo constatare il vertiginoso aumento della popolazione nell’area metropolitana di New York che si ebbe tra il 1890 (2 milioni e mezzo) ed il 1932 (oltre 7 milioni).
Nella metropoli sono rappresentate quasi tutte le nazionalità e le razze, anche se le più numerose sono la bianca e la nera. Nella città troviamo così alcuni quartieri tradizionalmente riservati a gruppi etnici diversi, come Harlem, antico ghetto afroamericano e Chinatown.
Se si può dire che New York rappresenti cinque città in una, è anche giusto notare che Manhattan costituisce il cuore di questo enorme agglomerato urbano: è un’isola lunga 22 km e larga 4, in posizione centrale rispetto agli altri, sulla congiunzione del fiume Hudson con l’East river e la New York Bay. Qui la maggior parte delle strade formano una griglia composta da rettangoli. Le “avenues”, parallele fra di loro, vanno in direzione nord-sud e le strade (streets), perpendicolari alle “avenues” ed anch’esse parallele fra di loro, vanno in direzione est-ovest.
Broadway è un’eccezione che conferma, smentendola, la regola della griglia. Iniziando dalla punta meridionale dell’isola, sale fino a Union Square dove curva bruscamente verso ovest, attraversando Manhattan fino al suo lembo settentrionale.
The Big Apple: la grande mela, così i jazzisti afroamericani soprannominarono New York negli anni venti intendendo con tale espressione qualcosa di veramente grande e ricco di possibilità. Infatti New York è stata definita da qualcuno “la capitale del mondo” per la sua grande importanza culturale, il cosmopolitismo, la vivacità della vita sociale e per la grande modernità.

GUARDA IL PERCORSO

IL PROGRAMMA 2017 VOLO + HOTEL
(5 notti a New York)

Primo giorno – Giovedì 2 novembre:

Ritrovo dei Partecipanti all’aeroporto di Milano Malpensa e Roma Fiumicino.
Incontro con l’Assistente Victory che li aiuterà nel disbrigo delle formalità d’imbarco.
Partenza per New York con volo di linea.
All‘arrivo, dopo il disbrigo delle formalità doganali, trasferimento in Hotel con pullman riservato. Sistemazione nelle camere riservate. Tempo a disposizione per un primo contatto con la Grande Mela.
Pernottamento.

Secondo giorno – Venerdì 3 novembre:

Intera giornata a disposizione: per i Maratoneti è il momento per recarsi al Jacob Javits Convention Center dove si trova l’Expo della Maratona, per ritirare il pettorale di gara.
L’Expo apre alle ore 10:00 e chiude alle ore 20:00, ma ricordiamoci di portare il passaporto e la cartolina.
Chi viene a New York per la prima volta può partecipare alla visita della città (facoltativa), un piacevole tour guidato per la Low e Mid Manhattan.
Al termine della giornata, pernottamento in Hotel.

Terzo giorno – Sabato 4 novembre:

Oggi si svolge la Dash to the Finish Line, corsa cronometrata di 5 km con partenza alle ore 08:00 dal Palazzo delle Nazioni Unite (1st Avenue con East 47th Street) ed arrivo in Central Park (evento soggetto a supplemento). Nel tardo pomeriggio, si terrà la tradizionale riunione pre-gara tenuta dal nostro Gianni Poli.
In serata ci attende il Marathon Eve Dinner (il tradizionale Pasta Party) al Marathon Pavillon: un “pieno” di carboidrati per affrontare al meglio la giornata di domani.
Pernottamento in Hotel.

Quarto giorno – Domenica 5 novembre:

Il gran giorno è arrivato!
La sveglia suona presto per i nostri Maratoneti. I pullman Victory sono pronti davanti agli Hotel per accompagnarci al luogo di partenza della Maratona: il ponte “Giovanni Da Verrazzano”.
Lo spettacolo è esaltante: migliaia di runners di tutto il mondo sono in frenetica attesa del fatidico colpo di cannone che alle 09:40 in punto annuncerà la partenza.
Durante questa giornata tutti saranno protagonisti, a prescindere dal risultato ottenuto.
Il calore della gente di New York seguirà i maratoneti per ogni chilometro di questa incredibile esperienza.
Dopo l’arrivo al Central Park, ritorno individuale in Hotel.
Ma la giornata non è ancora finita: la cerimonia di premiazione, il Disco Party o una cena con gli amici per sfoggiare la meritata medaglia che testimonia il raggiungimento del traguardo.
Pernottamento in Hotel.

Quinto giorno – Lunedì 6 novembre:

Per chi ha scelto il viaggio 5 giorni / 4 notti, il lunedì è l’ultimo giorno nella Grande Mela.
La mattina è a disposizione per gli ultimi acquisti o visite e poi, nel pomeriggio trasferimento in pullman riservato all’aeroporto e, dopo le operazioni di imbarco, partenza per l’Italia con il volo di linea prenotato.
Per chi rimane è invece l’occasione per scoprire quanto la città di New York offre ai suoi Ospiti: cultura, gastronomia, spettacoli…
Il Metropolitan Museum, il Moma, il Guggenheim Museum, un buon ristorante, una serata al Village con della buona musica lasceranno una impronta indelebile nelle nostre menti.
Pernottamento.

Sesto giorno – Martedì 7 novembre:

Oggi è proprio l’ultimo giorno di questa avventura newyorkese.
In tempo utile, nel pomeriggio, trasferimento in pullman riservato all’aeroporto.
Operazioni d’imbarco e volo per l’Italia.
Pernottamento in volo.

Settimo giorno – Mercoledì 8 novembre:

Arrivo in Italia, ritiro dei bagagli e termine del viaggio.

 

[/tab][/tabs]

Comments are closed.